Cos'è un Benefit

I fringe benefits sono premi in natura ai sensi della legge regolati dall’art.51 comma 3 del Testo Unico sulle Imposte dei Redditi e consistono nella concessione in uso di beni e servizi completamente detassati, da parte del datore di lavoro a favore dei lavoratori.

Valore >> Limite massimo di 258,23 euro per dipendente per anno fiscale.

Precisazione >> Il valore dei buoni spesa e delle card/voucher welfare si sommano alle altre erogazioni ai sensi dell’art. 51 comma 3 Tuir previste e normalmente gestite in busta paga.

Conseguenze >> In caso di superamento del limite annuo dei 258,23 il valore concorre interamente a formare il reddito.

Vantaggi >> Non è necessario redigere un regolamento aziendale e possono essere erogati anche ad personam.

Come si
utilizzano 

Liberalità

detassati fino a 258, 23 euro all’anno per lavoratore

Incentive al trade

a Società o Professionisti con Partita Iva al raggiungimento di un obiettivo commerciale

Spese di rappresentanza

con finalità promozionale o di pubbliche relazioni, Rif. DM 19/11/2008 – Ministero delle Finanze

Regali aziendali

a titolo di liberalità o di pubblicità senza alcuno scopo di lucro, deducibili se non superano i 50 euro

Vuoi saperne di più?