IL MUTUO DELLA CASA? Un contributo dall’azienda

Il Mutuo della Casa, una spesa mensile non sempre facile da sostenere. Attraverso il Welfare Aziendale però è possibile richiedere un contributo sugli interessi passivi del mutuo, usufruendo di un’agevolazione fiscale che consiste nell’assoggettare a tassazione solo il 50% della differenza tra l’importo degli interessi calcolati al tasso ufficiale di sconto vigente al termine di ciascun anno e l’importo degli interessi calcolato al tasso applicato sugli stessi come previsto dall’Art. 51 comma 4 del TUIR.

Se l'azienda lo prevede nel proprio regolamento aziendale il dipendente avrà l’opportunità di utilizzare il proprio credito welfare per tale scopo presentando richiesta in quanto intestatario.

has been added to the cart. View Cart